Associazione

Brescia

aderente alla

Federazione Italiana Volontari della Libertà

Menu

L’Associazione “Fiamme Verdi” di Brescia nasce nel 1945 come rappresentante delle Divisioni e Brigate partigiane che hanno operato attivamente a Brescia durante gli anni cruciali della Guerra di Liberazione, dal 1943 al 1945. Da allora, l’Associazione si è dedicata con impegno a preservare e valorizzare la memoria di coloro che hanno combattuto e sacrificato per la libertà, assicurandosi che le future generazioni comprendano l’importanza e il valore di questi eventi storici. Oltre a questo, l’Associazione ha sempre promosso i principi fondamentali di libertà, giustizia e democrazia, valori che hanno guidato le Fiamme Verdi durante la Resistenza. Con il passare degli anni, abbiamo esteso il nostro campo d’azione, includendo iniziative per promuovere la memoria storica del periodo che va dal 1922 al 1945. Questo include l’approfondimento dello studio della storia del Fascismo e della Resistenza, nonché la realizzazione di materiali divulgativi e iniziative culturali che riflettono i valori e gli ideali della Resistenza.

Vuoi iscriverti all’Associazione “Fiamme Verdi”?

Manda una e-mail a segreteria@fiammeverdibrescia.it indicando il tuo nome e cognome, la tua data di nascita, il tuo indirizzo postale e un recapito telefonico. Ti contatteremo!

Le ultime news

Immagini del 25 Aprile di Brescia e Provincia

Raccogliamo alcune immagini delle moltissime manifestazioni che si sono svolte a Brescia e provincia con la partecipazione delle Fiamme Verdi, in questo 79° Anniversario della Liberazione che ha visto una partecipazione straordinaria di istituzioni e popolo. Un grazie di cuore agli oratori e alle oratrici della nostra Associazione e un

Leggi Tutto »

Il Respiro della Resistenza

Il gruppo teatrale “I Lupi”, sorto dal Laboratorio di Creazione Scenica, diretto da Claudio Bernardi, ripercorre la vicenda della resistenza bresciana, in particolare quella delle Fiamme Verdi e delle donne partigiane, scoprendo un’eredità di lotta, di impegno e partecipazione civile, di cambiamento culturale, alieni dalla violenza e dalla logica delle

Leggi Tutto »

Presentazione della ristampa 2024 di “Brescia libera” e “il ribelle”

Giovedì 4 aprile alle ore 18:30, presso la Sala Giudici di Palazzo Loggia a Brescia, sarà presentata la ristampa anastatica delle serie complete di ” Brescia libera” e de “il ribelle”, realizzata dall’Associazione Fiamme Verdi di Brescia con il patrocinio istituzionale di Provincia di Brescia, Comune di Brescia e Federazione Italiana Volontari per la Libertà. La ristampa

Leggi Tutto »

Per Giacomo Cappellini

Alle 14:30 di mercoledì 24 marzo, presso la scuola primaria di Cerveno intitolata a Giacomo Cappellini, il Sindaco Marzia Romano ha preso la parola illustrando le motivazioni che sono alla base di questa iniziativa. Ha presentato Laura Cappellini e Luigi Pozza “Voci Resistenti” che, con parole e musica, hanno accompagnato

Leggi Tutto »

Dalla steppa russa ai lager nazisti

In occasione della Giornata della Memoria 2024, alle 16:00 del 27 gennaio presso la sala consiliare del Comune di Malegno, gremita per l’occasione, è stato presentata la ristampa del libro Dalla steppa russa ai lager nazisti di Andrea Rico Fedriga. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Malegno, Paolo Erba,

Leggi Tutto »

I prossimi eventi

28 Maggio 2024
All day
Brescia, Piazza della Loggia

Anniversario della strage fascista di Piazza della Loggia a Brescia. In occasione del 50°, parteciperà il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

Gli eventi storici principali

Partigiani in montagna 1943

8 Settembre 1943
Annuncio dell'armistizio tra Italia e Alleati.

Brescia Piazzale Arnaldo inverno 1943-44

10 Settembre 1943
Occupazione tedesca di Brescia.

Brescia Liberata

30 Novembre 1943
Costituzione delle Fiamme Verdi.

Partigiani in marcia

18 Novembre 1944
Gruppi delle Fiamme Verdi si stanziano nel Mortirolo.

Fiamme Verdi in Mortirolo 1945

27 Aprile 1945
Brescia in mano alle formazioni patriottiche.

Partigiani in città 1945

2 Maggio 1945
Fine effettiva dei combattimenti.