vedrai-che-uomini-giusti-saremo

Il progetto di lettura collettiva “MAGIC BOX, ASCOLTA TI SENTO”, nato il 12 Marzo 2020 da un’idea di Beatrice Faedi e realizzato insieme a Tiberio Faedi, Elisa Lancini e SomebodyTeatro, su invito e in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE FIAMME VERDI presenta

VEDRAI CHE UOMINI GIUSTI SAREMO
Lettere della resistenza bresciana

Letture a cura di Beatrice Faedi

con i contributi e la partecipazione libera dei lettori di Magic Box

Come celebrare oggi, in pieno tempo di reclusione da coronavirus, un anniversario importante come quello del 25 Aprile e della Liberazione? Quanto è necessario tenere viva la memoria in un momento in cui ci sentiamo sperduti e reclusi e i ricordi diventano parte ancora più viva, se possibile, dei nostri giorni? Il progetto di lettura collettiva Magic Box, quasi 600 iscritti e più di 100 partecipanti attivi, in questo mese di inattività forzata dove affidarsi alle pagine della letteratura è diventato per tanti un piccolo grande momento di sollievo e forza, dedica, su invito ed in collaborazione con le Fiamme Verdi, la giornata del 25 Aprile alla lettura delle lettere dei condannati della Resistenza bresciana.

Sabato 25 Aprile, senza soluzione di continuità, a partire dalle 9 del mattino, all’interno della piattaforma Magic Box https://www.facebook.com/groups/637681896793731/) che per l’occasione sovverte il suo palinsesto, sulla pagina Facebook dell’Associazione Fiamme Verdi https://www.facebook.com/pg/fiammeverdibrescia/posts/?ref=page_internal e su questo sito,  Beatrice Faedi leggerà, insieme a un testo di Giannetto Valzelli,  le lettere – spesso di giovanissimi (l’ultimo caduto della Resistenza, Bortolo Fioletti detto “Poldo”, aveva 17 anni, e il titolo dato all’iniziativa che vi presentiamo “Vedrai che uomini giusti saremo” lo dobbiamo alla sua penna) – raccolte nel libro, edito da Einaudi (prima ed. 1952) dal titolo Lettere dei condannati a morte della Resistenza Italiana, 8 Settembre 1943 – 25 Aprile 1945 a cura di Pietro Malvezzi e Giovanni Pirelli.

Il gruppo di lettori di Magic Box contribuirà a questa giornata partecipando con la lettura di brani scelti secondo suggestioni personali: sentiremo riecheggiare voci, racconti e narrazioni di una memoria viva e collettiva.

Le letture saranno rilanciate dai social media dell’Associazione “Fiamme Verdi”.