L’appuntamento è per Domenica 1° settembre 2019, quando l’Associazione “Fiamme Verdi” di Brescia tornerà sui luoghi simbolo della propria idealità partigiana, invitando tutte le bresciane e tutti i bresciani a salire sui “monti ventosi” della Valcamonica, per il tradizionale appuntamento con le “Fiamme Verdi in Mortirolo”, in memoria dei Caduti per la Libertà.

Come sempre, la chiesetta di San Giacomo in Mortirolo (comune di Monno) sarà la cornice suggestiva della cerimonia in ricordo delle battaglie campali lì combattute tra il febbraio e il maggio del 1945; un teatro di durissimi scontri e di eroici sacrifici di molte giovani vite.

A rendere particolarmente solenne la cerimonia di quest’anno sarà la presenza di S. Ecc. Mons. Pierantonio Tremolada, Vescovo di Brescia, che presiederà la Santa Messa in ricordo dei caduti, affiancato dal cappellano delle FF.VV., mons. Tino Clementi. Oratore ufficiale della cerimonia sarà invece il Sindaco della città di Brescia, on. dott. Emilio Del Bono.

22308957_1155517064582377_176982649968354620_n

La cerimonia si svolgerà secondo il seguente programma:

ore 9:30         Ritrovo presso la chiesetta di San Giacomo in Mortirolo

ore 10:15       Santa Messa presieduta da S. Ecc. Mons. Pierantonio Tremolada Vescovo di Brescia, accompagnata dal coro Voci della Libertà

a seguire:

Saluti della Presidenza provinciale “Fiamme Verdi”

Saluto delle Autorità

Orazione ufficiale tenuta dall’on. dott. Emilio Del Bono, Sindaco di Brescia

Onore ai caduti